Assistenza alle Frecce Tricolori 2010

Sabato 25  settembre 2010 il Comitato Provinciale di Ferrara della Croce Rossa Italiana è stato impegnato nell’assistenza allo spettacolo delle Frecce Tricolori a Ferrara, nell’area dell’aeroporto civile.

Circa sessantamila persone (senza contare le migliaia di persone che hanno assistito ai volteggi dalla strada o anche dalla propria vettura dopo aver accostato appositamente per godersi lo spettacolo), secondo gli organizzatori, hanno assistito alla manifestazione dall’area interna all’aeroporto, dalle strade interdette al traffico e gli spazi circostanti: gremito il cavalcavia di via Wagner e completamente intasato il parcheggio dell’Ipercoop il Castello. (fonte: Estense.com).

Dalle 14 si sono esibiti gli equipaggi dell’Aeroclub di Ferrara, il gruppo paracadutisti del club, il comandante Guido Racioppoli a bordo di uno Zlin 50,  il Voltige Team, il comandante Andrea Fossi alla guida di un Cap 231, lo Yak Italia Team, la Protezione Civile con un Canad Air –che si è esibita in una dimostrazione di spegnimento incendi- e un elicottero HH3F SAR – che ha simulato un salvataggio di persona.

Imponente l’impiego di uomini e mezzi della Croce Rossa:

  • oltre 50 volontari impegnati
  • 9 ambulanze di tipo A
  • 1 automedica
  • 1 mezzo trasporto persone e disabili
  • 1 mezzo pesante trasporto materiali 55q.
  • altri mezzi di servizio
  • 1 PMA (con 3 moduli/tende pneumatiche):
    • Area triage e codici Verdi
    • 2 postazioni codici Gialli e Rossi
    • 12 postazioni di degenza/osservazione
Print Friendly, PDF & Email